martedì 10 gennaio 2012

L'anno del bunga bunga

Quello che è appena finito è stato l'anno del bunga bunga, un anno che molti hanno considerato degradante per la dignità delle donne. Io non lo penso: penso che il culo di una donna appartenga alla donna e basta e che se viene pagata a sufficienza, una donna con il suo culo ci può fare quello che vuole, senza perdere la propria dignità.

Nessun commento:

Posta un commento